Staminali e Aterosclerosi

Una nuova ricerca ha mostrato il fondamentale ruolo giocato dalle cellule staminali nella formazione delle placche tipiche dell’ateriosclerosi. La scoperta è stata effettuata da un gruppo di ricercatori dell’Università di Buffalo (USA) che hanno pubblicato il loro studio su PLoS One e che ha … Continue reading



 


Magnesio contro cardiopatie, ictus e diabete

Il consumo quotidiano di magnesio sarebbe in grado di prevenire cardiopatie, ictus e diabete. I benefici della dieta mediterranea, quindi, sarebbero dovuti all’elevata presenza di questo minerale. A sostenerlo è uno studio pubblicato sulla rivista Bmi Medicine, curato dai ricercatori delle Università di Zhejiang e Zhengzhou (Cina) coordinati da Fudi Wang, secondo cui il magnesio – uno fra gli elementi principali del regime alimentare mediterraneo, presente soprattutto nella verdura a foglia verde, nelle noci e nei legumi – potrebbe proteggere dall’insorgere di cardiopatie, ictus e diabete. … Continue reading



 


Ortoterapia contro l’Alzheimer

Incoraggiare ogni tipo di attività fisica e quindi beneficiare di uno stile di vita attivo tiene lontano il pericolo della neurodegenerazione. A sostenerlo è uno studio pubblicato su Neurology e realizzato da un gruppo di studiosi del Rush University Medical Center di Chicago, guidati da Arib Buchman.

… Continue reading



 


Tanto potassio (e poco sodio) per combattere l’ipertensione

Per tenere a bada i problemi di pressione esistono alimenti che possono essere d’aiuto. Una dieta ricca di frutta e verdura, per esempio, può aiutare a combattere l’ipertensione e in particolare gli alimenti ricchi di potassio (come patate dolci, avocado, spinaci, fagioli e banane) sono dei veri e propri alleati per abbassare la pressione sanguigna. … Continue reading



 


Bere il tè tiene lontana la demenza senile

Bere una tazza di tè al giorno tiene lontana la demenza senile, dimezzando il rischio del 50{5e7528207bbabd3d97c131453c4493725b8ac512835c5dbaca13fa301ec2884e}. A stabilirlo è una ricerca pubblicata sulla rivista “Journal of Nutrition, Health and Aging”. … Continue reading



 


I legumi, i nostri alleati contro il diabete

La dieta mediterranea è ricca di ingredienti alleati della salute, legumi inclusi. Favoriscono un buon funzionamento dell’intestino, sono ricchi di vitamine del gruppo b, contengono diversi minerali, tra cui calcio, potassio e magnesio e hanno una quantità considerevole di fibre, oltre ad essere considerati alimenti a basso indice glicemico, il che significa che i livelli di glucosio nel sangue aumentano lentamente dopo il loro consumo. Ma tra le proprietà dei legumi c’è anche quella di essere una sorta di “scudo” anti-diabete: riducono infatti il rischio che la malattia si sviluppi. A evidenziarlo uno studio guidato dalla Universitat Rovira i Virgili, in Spagna, pubblicato su Clinical Nutrition. … Continue reading



 


Mangiare meno per restare giovani

Un team di scienziati statunitensi della Brigham Young University di Provo e della Colorado State University di Fort Collins, coordinati da John C. Price hanno nutrito due gruppi di topi con due regimi alimentari differenti: i membri del primo avevano un accesso illimitato al cibo; i secondi, invece, potevano consumare il 35{5e7528207bbabd3d97c131453c4493725b8ac512835c5dbaca13fa301ec2884e} di calorie in meno rispetto al passato, anche se ricevevano tutti i nutrienti necessari per poter sopravvivere. Al termine dell’esperimento, gli scienziati hanno scoperto che i roditori che erano stati indotti a mangiare di meno erano più giovani e sani rispetto agli altri.  … Continue reading



 


Avocado alleato della salute

L’avocado, che nel nostro paese non è popolare come l’arancia o la mela, ha davvero moltissime proprietà. Tra i suoi componenti ci sono molti grassi ed è per questo che, erroneamente, si crede che non sia adeguato per perdere peso oppure per le diete degli sportivi. I grassi dell’avocado, infatti, non sono dannosi e sono per lo più di tipo “buono”. Su un totale di 23 g in 100 g di polpa, 18,33 g sono di tipo monoinsaturo, soprattutto acido oleico (lo stesso presente nell’olio extravergine d’oliva, considerato l’olio salutare per eccellenza), e 1,45 g di tipo polinsaturo. È questo uno dei motivi per cui vale la pena di inserire questo frutto nella nostra alimentazione: permette di fare il pieno di grassi alleati della salute. … Continue reading