Forza muscolare e proteine

Per rafforzare i muscoli, durante la terza età bisogna consumare proteine tre volte al giorno. A dirlo sono i ricercatori canadesi della McGill University of Montreal, della University of Montreal e dell’Université de Shebrooke. Coordinati da Stéphanie Chevalier, lo studio pubblicato sulla rivista American Journal of Clinical Nutrition si è basato sulla considerazione che – specialmente nel Nord America – la maggior parte dell’apporto quotidiano di proteine avviene durante il pranzo e la cena, da qui l’interesse a scoprire se le persone che consumavano proteine anche a colazione (e quindi ne assumevano un apporto equilibrato suddiviso sui tre pasti) mostravano una maggiore forza muscolare.

Gli autori dello studio hanno analizzato i dati raccolti dallo studio NuAge (Nutrition as Derterminant of Successful Aging) che ha monitorato il regime alimentare e lo stato di salute di circa 1800 cittadini canadesi in buona salute (827 uomini e 914 donne, di età compresa tra i 67 e gli 84 anni) per tre anni. In particolare è stato esaminato il consumo di proteine per verificare se esista un’associazione tra questo fattore e alcune variabili fisiche quali la forza dei muscoli, la massa muscolare e la mobilità.

E’ emerso che chi consuma proteine tre volte al giorno risulta più forte e ha una maggiore massa muscolare rispetto a chi le assume solo 2 volte al giorno: la ragione – ha spiegato la Chevalier – è perché gli anziani hanno bisogno della presenza di aminoacidi per eseguire correttamente la sintesi proteica. Nessuna relazione, invece fra consumo proteico giornaliero e mobilità.